Another Europe is possible

JUNCKER - FORENZA (ALTRA EUROPA - GUE/NGL): «IMPOSSIBILE DISTINZIONE TRA RIFUGIATI, MIGRANTI ECONOMI

10/09/2015

JUNCKER - FORENZA (ALTRA EUROPA - GUE/NGL): «IMPOSSIBILE DISTINZIONE TRA RIFUGIATI, MIGRANTI ECONOMICI E ALTRI: GARANTIRE PIENI DIRITTI A TUTTI. L'EUROPA PAGHI PER LE GUERRE E LE DISUGUAGLIANZE CHE HA CREATO. CORRIDOI UMANITARI SUBITO»

«Le parole di Juncker sono ipocrite: la distinzione tra profughi, rifugiati e migranti economici non è praticabile - dichiara Eleonora Forenza, eurodeputata dell'Altra Europa con Tsipras - gruppo GUE/NGL - . Questo balletto di cifre, come se queste persone fossero "quote" da dividersi, è in ogni caso riduttivo e vergognoso. L'Europa dovrebbe pagare per le guerre e le disuguaglianze che ha creato e che sono la ragione per cui migliaia di persone scappano ogni giorno dai loro Paesi d'origine. Noi chiediamo in primis l'istituzione di corridoi umanitari, un programma indipendente per il salvataggio di migranti e rifugiati in pericolo e una riforma complessiva del Regolamento di Dublino e del diritto d'asilo».

 

Contact Form

×